Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

Il giorno 14 febbraio 2017 alle ore 17,00 , presso la pediatria dell’ospedale di Pescara si è riunito il Direttivo regionale SIP con il seguente O.d.G.:

1) Analisi risposta presidente nazionale a richiesta congresso Nazionale in Abruzzo

2) Valutazione richieste Presidente Nazionale

3) Coordinamento con SIN regionale

4) Organizzazione congresso regionale SIP

5) Varie ed eventuali

Alle ore 17 sono presenti

Il dr. Lombardi , dr Collacciani , prof Chiarelli , dr.ssa Bottone , dr Di Pietro la dr.ssa Di Giampietro

Sono stati invitati a partecipare alla riunione il dr D’Incecco quale presidente regionale SIN e il Prof Verrotti per l’organizzazione del congresso regionale SIP a L’Aquila.

Si decide di discutere per primo il 3° punto: rapporti SIN-SIP

Il dr Collacciani invita a una migliore coordinazione tra le due società al fine di realizzare percorsi condivisi e organizzare convegni congiunti e date che non si sovrappongano. Tra gli argomenti comuni il dr D’Incecco segnala la necessità di un incontro sulla scia di quello tenutosi il 14 gennaio u.s. a Giulianova per la ASL di Teramo al fine di migliorare e definire procedure condivise e uniformi nella regione relative alla dimissione precoce del neonato e la relativa presa in carico da parte del Pediatra di famiglia. In particolare stabilire in accordo con i Pediatri di Famiglia, le modalità della presa in carico del neonato dopo la dimissione precoce.

Si passa alla discussione del 4° punto

Su questo argomento i Prof Verrotti chiede chiarimenti sulle modalità organizzative.

Si decide che il Congresso Regionale avrà la durata di 4 ore , e potranno essere presenti sponsor al fine di permettere la presenza di relatori di fama nazionale.

Il presidente ricorda che la SIP regionale ha un budget annuale di circa 2000,00 euro

Il direttivo decide che parte della somma può essere utilizzata per la realizzazione del congresso regionale nel caso se ne ravvisi la necessità.

Il prof Verrotti preparerà un programma di massima dell’evento per la metà di marzo.

Si passa poi a discutere sul 1° punto all’OdG.

Il dr Collacciani dà lettura della mail del Presidente Nazionale in risposta alla nostra richiesta di un congresso Nazionale SIP da tenersi in Abruzzo.

Da tale risposta si rileva che solo 6 pediatri hanno partecipato alle votazioni tenutesi nel corso del Congresso Nazionale di Firenze e gli iscritti della nostra regione sono meno della metà dei pediatri operanti nella regione.

La dr.ssa Di Giampietro rileva che la scarsa partecipazione è dovuta anche allo scarso interesse che la SIP nazionale ha dimostrato sino ad oggi verso la nostra regione .

Il dr Collacciani segnala lo scarso interesse dei Pediatri di Famiglia all’iscrizione alla SIP .

Il direttivo decide pertanto di dar vita ad una campagna di sensibilizzazione dei pediatri della regione al fine di coinvolgerli nelle attività della SIP.

I direttori di scuola di specializzazione faranno opera di informazione anche tra gli specializzandi.

Viene inoltre richiesto al direttivo un elenco di colleghi disposti ad impegnarsi nei vari tavoli tecnici regionali e nazionali, a collaborare per le attività del sito ed editoriali.

Il direttivo si impegna ad acquisire in breve tempo i nominativi dei colleghi interessati.

Tra le problematiche di interesse regionale si segnala la necessità del recepimento da parte della Regione della gratuità delle vaccinazioni e l’ampliamento degli screening neonatali. Altro grande problema regionale è la realizzazione della rete di Emergenza pediatrica e neonatale.

A tal fine si invita a predisporre un documento comune con la SIN da sottoporre all’Assessore regionale alla Sanità per una fattiva condivisione.

Tra gli argomenti di interesse regionale si ricorda che nella Regione sono presenti alcuni centri di riferimento per la Gastroenterologia , endocrinologia , nutrizione e neurologia.

Viene deciso inoltre di inviare copia della rassegna stampa e delle iniziative SIP anche ai pediatri in pensione non iscritti alla SIP.

Sul 2° punto all’O.d.G. Il presidente dà lettura di una ulteriore lettera del Presidente Nazionale in cui si prevede un ampliamento del sito Internet con singole sezioni dedicate alle varie regioni.

Per la realizzazione del quale necessiterà raccogliere informazioni e dati tra i vari responsabili regionali.

Alle ore 19 la riunione viene sciolta stabilendo quale prossima data di riunione del direttivo regionale il 2 maggio 2017 alle ore 18 presso la pediatria di Pescara.

Il redattore del presente documento

Dr Collacciani