Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

Il bambino si nutre di cibo e amore. Si tratta di due “ingredienti” che, per quanto complementari, devono essere ben distinti. Se il primo, infatti, non deve acquistare il significato di gratificazione affettiva, l’amore può e deve trovare espressione anche in una corretta impostazione dell’alimentazione sin dal divezzamento, epoca quanto mai delicata per lo sviluppo metabolico del bambino, alle prese con le sue prime esperienze di nuovi sapori.

Questo libro si rivolge proprio ai genitori con lo scopo di sensibilizzarli agli aspetti oggi ritenuti di maggiore rilevanza per una crescita armonica e all’insegna della prevenzione delle malattie croniche dell’età adulta.