Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

Si svolgerà il 7 novembre 2015 presso l’EGO HOTEL di via Flaminia, 220 a Torrette di Ancona il 4° Congresso SIAIP Marche – Umbria “La Allergologia pediatrica oggi: tra dubbi e certezze”. L’iscrizione al Congresso è gratuita e obbligatoria. Iscrizione on-line: www.csccongressi.it, alla pagina “Congressi in Corso”.

Le malattie allergiche del bambino rappresentano un problema emergente ed in continua evoluzione, sia per quanto riguarda le procedure diagnostiche che per le terapie a disposizione. Nonostante i frequenti congressi sull’argomento e i dati disponibili in letteratura, molti sono anche oggi i dubbi che riguardano la corretta gestione di molte patologie allergiche del bambino. Per tale motivo nel congresso saranno affrontati alcuni importanti temi di interesse allergologico pediatrico favorendo l’integrazione tra specialità affini, per poter valutare la corretta gestione di molte patologie e di condividere, mediante discussioni e confronti di esperienze, i vari percorsi diagnostico-terapeutici. La prima sessione riguarda la gestione della anafilassi e dell’orticaria, patologie di riscontro frequente ma di complesso inquadramento diagnostico. Particolare attenzione deve essere posta alla allergia a farmaci e a vaccini, patologie sulle quali il comportamento del pediatra risente tuttora della carenza di linee guida di comportamento pratico. La seconda sessione riguarda la allergia ad alimenti, patologia di complessa gestione e per la quale negli ultimi anni sono stati fatti enormi progressi nelle procedure diagnostiche. In particolare verrà affrontata la allergia ad allergeni alimentari emergenti e pericolosi come quelli della frutta secca, patologia della quale viene fornita la prima documentazione epidemiologica nella regione Marche in età pediatrica. Viene inoltre trattato il tema complesso della associazione della allergia alimentare e dermatite atopica, argomento particolarmente importante nel bambino dei primi anni di vita. La terza sessione propone un approfondimento sulle principali patologie respiratorie del bambino di interesse allergologico, con particolare riguardo alla terapia dell’asma e alla gestione di patologie come la bronchiolite ed il wheezing. A supporto delle scelte terapeutiche nell’ambito delle patologie in questione, saranno analizzate e discusse con esperti le Linee Guida aggiornate consentendo una revisione critica delle stesse rapportandole alla pratica clinica.