Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

Per ricordare le opere e gli insegnamenti del professor Roberto Burgio, scomparso nel 2014 a 95 anni, la Scuola Pediatrica pavese assieme all’Università di Pavia e alla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo ha istituito un premio in ricordo del professore dal titolo “Dalla parte dei bambini”. La prima edizione del premio Burgio si è tenuta  venerdì 15 settembre alle ore 17.30 nell’Aula Magna del Collegio Ghislieri di Pavia: erano presenti numerosi  ex allievi del professore fra gli altri ,oltre all’attuale Direttore della Clinica Pediatrica di Pavia il prof Gian luigi Marseglia, il professor Rondini, il professor Ugazio, il Professor  Alberto Martini, la professoressa Renata Lorini, la professoressa Marzia Duse, il professor Alessandro Plebani, Giuseppe Maggiore, Raffaele Badolato. Erano presenti anche  il presidente della SIP Alberto Villani,  i presidenti Salvioli, Tancredi e Di Pietro oltre a grandi nomi della medicina pediatrica giunti da varie parti di Italia.

Il premio è stato conferito al dottor Enzo Manes Presidente e Fondatore di Dynamo Camp.

Il premio – un’opera d’arte realizzata dall’orafo Maurizio Fusari, raffigurante un albero della vita –  è stato consegnato nelle mani del Dottor Manes dal Magnifico rettore dell’Università di Pavia professor Fabio Rugge. Dynamo Camp è un’istituzione di grande pregio che aiuta i bambini e le loro famiglie, ospitati gratuitamente in questa struttura dove possono passare serenamente le loro vacanze. Dynamo Camp, situato a Limestre in provincia di Pistoia, in un’oasi di oltre 900 ettari affiliata WWF, è nato 10 anni fa ed offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni affetti da patologie gravi e croniche, alle loro famiglie e ai fratelli e sorelle sani. Dynamo Camp fa parte del SeriousFun Children’s Network fondata nel 1988 dall’attore Paul Newman.

Gian Luigi Marseglia, Direttore U.O. Pediatria-Clinica Pediatrica, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo- Pavia