Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

E’ il titolo del libro di Giovanni F. scritto con Francesco Casolo, pubblicato da Chiare Lettere Editore nella collana Narrazioni. Sono 140 pagine avvincenti che raccontano la storia di un adolescente che scopre la malattia cronica con cui convive dall’infanzia. Capisce che tutti i suoi problemi fisici sono legati ad una infezione da HIV contratta per via materna durante la gravidanza. Il dramma della scoperta è affrontato con leggerezza e viene smitizzato attraverso una serie di incontri e di dialoghi con altri coetanei e con giovani adulti che conducono una vita normale e che hanno superato la malattia attraverso le nuove opzioni farmacologiche.

Gli aspetti della comunicazione della diagnosi di una malattia, ancora oggetto di paure immotivate di alto rischio di contagio e di un’aura misteriosa intorno, sono visti con gli occhi di un ragazzo positivo e attivo, con una vita sociale ricca di emozioni e con una famiglia attenta ai suoi bisogni di salute.

Un volume molto utile anche per i pediatri e per avvicinarsi ad una patologia che negli ultimi anni ha cambiato volto e profilo, con una storia naturale che tende ormai verso la guarigione, come emerge chiaramente nella postfazione di Valeria Giacomet, Pediatra dell’Ospedale Sacco di Milano, una realtà avanzata della Pediatria italiana, il cui lavoro prezioso nella gestione della salute dei bambini con infezione da HIV emerge anche nel racconto di Giovanni.

Giovanni Corsello, Past President SIP