di Dott. Adib Salim (PLS Bergamo)

L’utilità del POCUS e l’impatto positivo che ha nella cura dei pazienti è innegabile, riuscire ad integrarlo nella nostra pratica clinica quotidiana si tradurrebbe certamente in un sensibile miglioramento della cura del paziente.

Il nostro progetto è volto a sensibilizzare i PLS sull’utilità del point of care ultrasound nella pratica quotidiana ed ha come prospettiva futura quella di dotarli di ecografi e formarli a eseguire POCUS.

La prima fase del progetto prevede un’indagine conoscitiva per capire quanti PLS in Italia abbiano un ecografo in studio, il loro livello di conoscenza dell’ultrasonografia e quali sono le applicazioni cliniche che utilizzano.

La raccolta di questi dati permetterà di realizzare una sorta di network tra i pediatri che già adottano questa pratica, con lo scopo di organizzare incontri e corsi di aggiornamento, realizzare linee guida, … e potrebbe essere anche un punto di partenza per attivare accordi con le istituzioni volti ad incentivare la pratica del bedside ultrasound.