Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

Tra i 12 mila e 15 mila minori in Italia hanno malattie inguaribili, che si porteranno dietro per tuta la vita. Ma l'80% di loro non ha diritto a cure palliative, ovvero interventi portati avanti al fine di "migliorare la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie, attraverso la prevenzione e il sollievo della sofferenza", sia essa di natura fisica o psicologica. E' quanto riferito durante l'audizione in Commissione Affari Sociali della Camera, dagli esperti della Società Italia di Pediatria (SIP).