Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

 

L’albero di Natale è senza dubbio un ornamento della casa, il simbolo di una grande e tanto attesa festa. Sono in molti a decorarlo con le luci e i festoni più ricercati e brillanti, e poi condividerne le immagini, perché no, sui social network. E quanto è gratificante ricevere da parenti e amici complimenti sull’albero realizzato!

Quest'anno, che il vostro albero di Natale sia grande o piccolo, verde o bianco, vi consigliamo di cercarlo con il cuore, decorarlo tutti insieme e vestirlo dei colori e delle luci che amate per la soddisfazione e l’orgoglio di tutta la famiglia! Il coinvolgimento dei bambini nell’addobbo natalizio li aiuta infatti a entrare nello spirito del Natale, sviluppando anche le loro capacità di coordinazione e concentrazione, la loro motricità e creatività.  Quindi, via libera agli addobbi natalizi che più vi piacciono: fiocchetti, palline colorate, nastri, pupazzetti di neve, campanelle, dolcetti, fiori colorati e tantissimi altri oggetti personalizzati.  Se possibile, cercate di coinvolgere i vostri bambini, li farà sentire importanti e creerà il loro unico, speciale albero di Natale.

Anche le decorazioni quando sono realizzate dai bambini, con l’aiuto di mamma e papà o anche dei nonni, possono essere l’occasione per trascorrere un pomeriggio tutti insieme. Lavorare la pasta di sale per creare spiritosi Babbo Natale o allegri alberelli colorati è utile per i più piccoli, in fase prescolare, per stimolarne la manualità. Bigliettini colorati, con disegni e poesie fatti dai bambini, sono un saggio e concreto esercizio di scrittura per chi frequenta le scuole primarie. Un’idea può essere anche l’uso di materiale riciclato, che insegna e trasmette il rispetto dell’ambiente che ci circonda.

Per le decorazioni dell’albero di Natale, insomma, non c’è limite alla fantasia. L’importante è che siano il più possibile creative e che i bambini nel loro piccolo possano partecipare alla loro realizzazione. Insomma lasciamoli liberi di appenderle dove vogliono, dimenticando schemi e tradizioni.

Paura che i vostri bimbi non siano in grado di farlo?   "Capire che cos'è l'arte è una preoccupazione (inutile) dell'adulto. Capire come si fa a farla è invece un interesse autentico del bambino”, diceva il grande Bruno Munari.

Ovviamente l’albero va decorato in sicurezza, soprattutto in una casa dove abitano bambini piccoli, ricordando qualche semplice regola:

Bene, ora è tutto pronto per la notte magica, tanto attesa …spegnete le luci e godetevi la festa!

 

Elena Bozzola, Segretario nazionale SIP e Cinthia Caruso, Responsabile Comunicazione SIP