Facebook
Twitter
LINKEDIN
Whatsapp

 

Viviamo in un periodo storico complesso e complicato caratterizzato da grande incertezza e in cui è sempre più difficile avere precisi e sicuri riferimenti. I Pediatri hanno sempre maggiori responsabilità sulla salute individuale e collettiva. L’epigenetica ha dimostrato scientificamente e inequivocabilmente che i primi 1000 giorni, più estesamente l’intera età evolutiva, sono determinanti per la longevità e per la qualità di vita. I Pediatri hanno il dovere professionale, etico e morale di garantire a tutti i neonati, bambini e adolescenti le migliori opportunità per il loro benessere psico-fisico. Per questo motivo su alcuni temi non è possibile derogare le proprie irrinunciabili responsabilità. Alcuni esempi.