Un bambino su 4 ha avuto almeno un episodio di mal di testa nel corso dell’anno,  in particolare l’emicrania è la malattia neurologica genetica più diffusa tra i piccoli e in Italia colpisce circa 10 bambini su 100.

Esistono diverse forme di cefalea, ma nella maggior parte dei casi il mal di testa non è legato ad una malattia grave e non bisogna effettuare esami inutilmente, ma solo sotto indicazione del pediatra o dello specialista neurologo.

Gli esperti SIP spiegano sintomi, cause, complicanze, cure, e rispondono ai dubbi dei genitori. Per porre le domande basta scriverle nel form sotto l’articolo.

Laura Papetti
Centro Cefalee dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma

Massimiliano Valeriani
Centro Cefalee dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma

Tags

 

0 Commenti

Lascia un commento per primo.

Lascia un commento