Leo Venturelli, pediatra di famiglia, è stato nominato Garante dell’Infanzia  e dell’adolescenza del Comune di Bergamo “Sono orgoglioso per questa nomina non solo a livello personale ma per tutta la Pediatria”, spiega. “Mi impegnerò – aggiunge – per  valorizzare gli stili di vita sani, collaborando alle iniziative del progetto Rete Città sane dell’OMS a cui Bergamo aderisce e cercherò di stimolare le istituzioni pubbliche ad ampliare l’offerta di spazi di aggregazione giovanile, servizi sociali per l’infanzia,  piste pedonali e ciclabili, parchi e attività ricreative. Ho inoltre intenzione di promuovere un osservatorio sugli indicatori di salute riguardanti l’infanzia e di  mettere a disposizione delle famiglie un sito con  informazioni  riguardanti la salute e i consigli per una genitorialità consapevole”.